FAQ

In questa pagina troverai le risposte alle domande più frequenti sui nostri servizi e sui prodotti oleodinamici Vivoil.

Disponibilità e tempi di consegna

Avete prodotti già pronti a magazzino?

No, perché produciamo solo su commessa e le tempistiche di consegna variano in base al carico di lavoro.

Quali sono i tempi di consegna?

Le tempistiche di consegna variano in base al carico di lavoro e del periodo.  Vivoil ogni anno chiude per 3 settimane ad agosto e per 2 settimane a dicembre.
Gli ordini che arrivano in prossimità di agosto e a cavallo tra dicembre e gennaio verranno gestiti tenendo conto dei periodi di chiusura.
Gli iscritti alla nostra newsletter ricevono regolarmente la comunicazione con i periodi di apertura e chiusura precisi. Ti interessa ricevere questi aggiornamenti? Iscriviti alla nostra newsletter.

È possibile anticipare la consegna?

In Vivoil cerchiamo sempre di dare il miglior servizio ai nostri clienti. Contatta il nostro ufficio commerciale che valuterà se è possibile anticipare la tua consegna. 

Personalizzazioni

Posso commissionarvi la realizzazione di prodotti speciali a partire da un mio disegno o dal disegno di un mio cliente?

Sì, certo. In Vivoil siamo sempre disponibili a valutare richieste specifiche e personalizzazioni, perché la nostra produzione è flessibile. Contattaci e verificheremo la fattibilità del tuo progetto.

Domande e informazioni generali sui prodotti della gamma Vivoil

Ho un componente oleodinamico prodotto da un’altra azienda e voglio sostituirlo con un prodotto Vivoil. Quale codice posso usare?

Contatta il nostro ufficio tecnico, ti aiuteremo a trovare il componente Vivoil che corrisponde a quello che hai già.

Ho acquistato un prodotto Vivoil che risale a diversi anni fa e voglio sostituirlo partendo dal codice stampigliato sul componente: è possibile?

Nel 2010 abbiamo cambiato il nostro sistema di marcatura dei prodotti. Anni fa usavamo la marcatura incisa con il laser, poi siamo passati all’etichetta con il codice a barre, che è molto più completa, perché grazie al codice univoco possiamo risalire esattamente ad ogni singolo componente realizzato e venduto.
Quindi, se il tuo prodotto Vivoil è stato acquistato prima del 2010, la marcatura  che trovi incisa non corrisponde ad un codice, ma puoi risalire al componente da sostituire seguendo il sistema di codifica.
Per farlo, leggi i passaggi della guida al nostro sistema di etichettatura.

Posso aggiungere un componente attuale a un prodotto Vivoil datato?

Non sempre. Contattaci e verificheremo insieme se è possibile.

Posso utilizzare un componente Vivoil a bassa pressione?

Se il tuo componente è una pompa oleodinamica: sì, puoi farlo.
Se il tuo componente è un motore oleodinamico o UN divisore di flusso: dipende dal valore della pressione e dal prodotto.

Posso utilizzare un componente Vivoil con temperature molto alte o molto basse?

Nei nostri cataloghi sono indicate le temperature di riferimento per l’utilizzo dei prodotti Vivoil. In generale,  i nostri prodotti funzionano se:
• la temperatura dell’ambiente è compresa fra -20° e +60°
• la temperatura del fluido è compresa fra -15° e +80°
Se la temperatura del fluido è superiore a 80° è necessario applicare delle guarnizioni VITON.
Se la temperatura del fluido è superiore a 120° non abbiamo soluzioni adatte. 
In ogni caso, per esigenze particolari puoi contattare il nostro ufficio tecnico.

Posso tarare la valvola a un valore di pressione molto basso?

Dipende dalla portata che attraversa la valvola. Nei prodotti Vivoil non è possibile tarare la valvola al di sotto dei 10 bar.

Qual è la differenza tra pompe oleodinamiche e motori oleodinamici?

Le pompe oleodinamiche trasformano l’energia meccanica in energia idraulica, mentre i motori oleodinamici trasformano l’energia idraulica in energia meccanica.

Si può usare una pompa come motore e viceversa?

Non si può usare una pompa come motore, perché le tolleranze costruttive necessarie per realizzare i motori sono diverse da quelle delle pompe. Quindi, queste ultime potrebbero non avere l’efficienza e la capacità di avvio necessaria per lavorare correttamente come motori. Inoltre, le pompe non sono collaudate per funzionare come motori. Invece, si può usare un motore come pompa, perché le tolleranze sono più strette.

Domande e informazioni sui divisori di flusso Vivoil

Come posso calcolare la cilindrata di un divisore di flusso se conosco solo la portata?

Per calcolare la cilindrata di un divisore di flusso devi innanzitutto definire la portata del singolo elemento usando questa formula: 
portata del singolo elemento = portata di ingresso/numero degli elementi
e poi definire la cilindrata con questo calcolo di massima:
cilindrata = portata del singolo elemento/2000
Vuoi approfondire? Abbiamo scritto una guida per calcolare la cilindrata di un divisore conoscendo la portata.

Posso utilizzare un divisore di flusso come moltiplicatore?

Sì, puoi farlo.  Vuoi sapere come? Abbiamo scritto una guida per usare il divisore come moltiplicatore di pressione.

Che differenza c’è tra i divisori di flusso KV e i divisori RV?

Dal punto di vista del loro funzionamento non ci sono differenze.
Dal punto di vista delle prestazioni, invece, la nuova serie RV è migliorativa rispetto alla serie precedente KV. Inoltre, la nuova versione di alcuni divisori prevede delle funzioni aggiuntive rispetto al corrispondente KV.

Posso utilizzare un divisore di flusso RV dove era stato montato un divisore KV?

Sì, puoi farlo. Tra le due versioni ci sono differenze nella forma, nelle dimensioni e a volte anche differenze di funzione, ma è sempre possibile trovare un prodotto adatto.

Posso utilizzare l’acqua-glicol (HF-C) con i divisori di flusso Vivoil?

No, non è possibile, perché questo fluido non fornisce sufficiente lubrificazione e di conseguenza causa un rapido deterioramento delle prestazioni del divisore.

Quali particolari servono per aggiungere o togliere un elemento a un divisore di flusso Vivoil?

Puoi aggiungere o togliere elementi a un divisore di flusso Vivoil ma, per farlo, ti consigliamo di contattare il nostro ufficio commerciale perché, a seconda del numero di elementi, possono cambiare le modalità di fissaggio, il numero degli ingressi e altri dettagli che richiedono una valutazione caso per caso.

Qual è la pressione di avvio dei divisori di flusso Vivoil?

Per avviare un divisore di flusso è necessario che la pressione di spunto (o avvio) sia sempre di almeno 20 o 30 bar, in condizioni di lavoro normali (ovvero la portata indicata come consigliata sul catalogo).
Per viscosità superiori al normale (maggiori di 68 cst) e quando il numero di elementi del divisore è grande o la portata è superiore al consigliato, i valori della pressione di spunto possono essere più alti. In questo caso ti consigliamo di contattare il nostro ufficio tecnico per capire insieme quale valore è più giusto considerare.

È possibile avere divisori di flusso con valvole con drenaggio interno?

Sì, è possibile, ma sconsigliato, perché il drenaggio interno sottopone il divisore di flusso a stress. Esiste il modo di trasformare il divisore da drenaggio esterno a drenaggio interno, per farlo puoi consultare il nostro catalogo dei divisori di flusso.

È normale che i cilindri del divisore di flusso Vivoil che ho acquistato non salgano contemporaneamente?

Può accadere. I divisori di flusso serie RV hanno una loro precisione. L’errore fisiologico nei divisori di flusso standard corrisponde al 3% per una differenza di carico fino a 30 bar. Quindi, se i cilindri salgono contemporaneamente entro il valore del 3%, il prodotto è conforme.
La serie MIA-FD, invece, è stata progettata per grandi differenze di carico e ha un errore fino al 2% con differenze fino a 170 bar. 
Se l’errore è superiore a quanto indicato, sussistono diverse possibili motivazioni connesse spesso all’impianto o alle condizioni operative. Contattaci per un’analisi del problema.

Domande e informazioni sulle pompe Vivoil

Che differenza c’è tra le pompe oleodinamiche KV e le pompe XV?

Dal punto di vista del loro funzionamento non ci sono differenze. Dal punto di vista delle prestazioni, invece, la nuova serie (XV) è migliorativa rispetto a serie precedente (KV).

Posso cambiare il verso di rotazione delle pompe Vivoil?

Sì, puoi farlo. Leggi come nella guida su come modificare il verso di rotazione delle pompe Vivoil.

Posso trasformare le pompe singole Vivoil in elementi di pompe multiple e viceversa?

Sì, puoi farlo sostituendo alcuni componenti. Per sapere come, contatta il nostro ufficio commerciale.

Posso trasformare una pompa Vivoil in un altro tipo di pompa della nostra gamma?

Puoi farlo in alcuni casi. È un’operazione che potrebbe richiedere molte modifiche e quindi potrebbe essere economicamente troppo costoso rispetto all’acquisto di una nuova pompa. Per saperne di più contatta il nostro ufficio commerciale.

Posso utilizzare l’acqua-glicol (HF-C) con le pompe oleodinamiche Vivoil?

Sì, puoi usare l’acqua-glicol con le pompe Vivoil ma solo a queste condizioni: il numero di giri deve essere al massimo di 1100 giri/minuto e in alternativa la pressione massima deve essere di 170 bar, inoltre la concentrazione massima di acqua-glicol deve contenere almeno il 50% di olio.

Posso utilizzare l’olio alimentare con le pompe oleodinamiche Vivoil?

No, non è possibile. Nel settore alimentare si usano componenti in acciaio inox e prodotti specifici, mentre i componenti Vivoil sono in alluminio e acciaio.

Posso utilizzare l’olio minerale con le pompe oleodinamiche Vivoil?

Sì, puoi farlo se si tratta di olio idraulico a base minerale HLP HV din 51524.

Posso utilizzare acqua nelle vostre pompe?

No. Le nostre pompe possono essere usate solo con olio.

Posso collegare una pompa Vivoil a quella prodotta da un’altra azienda?

No, non è possibile. Ogni produttore ha i suoi standard e non esistono collegamenti normalizzati.

Posso aggiungere un componente XV a una pompa KV?

Non sempre. Contattaci e verificheremo insieme se è possibile.

Quali sono le cause più comuni di rottura dei corpi delle pompe?

Le cause che portano a una rottura del corpo di una pompa possono essere diverse. Di solito le più comuni sono i picchi di pressione e i carichi ciclici, ma scegliendo opportunamente il tipo di connessioni è possibile migliorare le prestazioni e la durata. Fra le connessioni disponibili, quella cosiddetta “a croce” ha la minore resistenza ai carichi ciclici. Altre tipologie sono invece più robuste.
Esiste inoltre un tipo particolare di rottura della pompa, detta “a V”. È un evento poco frequente e che si può evitare, perché dovuto alla pressione sul tubo di mandata. Per approfondire puoi leggere il nostro articolo su quali sono le cause della rottura del corpo a V e come prevenirla.

Posso utilizzare le pompe Vivoil ad alto numero di giri?

Sì è possibile, seguendo le limitazioni indicate nelle pagine iniziali del catalogo. Al di sopra dei 2500-3000 rpm si consiglia di valutare l’uso di guarnizioni in VITON e collegamenti maggiorati in funzione della cilindrata, della viscosità e altri parametri.

Domande e informazioni sui motori Vivoil

Posso utilizzare l’acqua-glicol (HF-C) con i motori oleodinamici Vivoil?

Sì, puoi usare l’acqua-glicol con i motori Vivoil ma solo a queste condizioni: il numero di giri deve essere al massimo di 1100 giri/minuto e in alternativa la pressione massima deve essere di 170 bar, inoltre la concentrazione massima di acqua-glicol deve contenere almeno il 50% di olio.

Posso utilizzare l’olio alimentare coni motori oleodinamici Vivoil?

No, non è possibile. Nel settore alimentare si usano componenti in acciaio inox e prodotti specifici, mentre i componenti Vivoil sono in alluminio e acciaio.

Posso utilizzare l’olio minerale con i motori oleodinamici Vivoil?

Sì, puoi farlo se si tratta di olio idraulico a base minerale HLP HV din 51524.

Posso utilizzare i motori Vivoil ad alto numero di giri?

Sì è possibile, seguendo le limitazioni indicate nelle pagine iniziali del catalogo.
Al di sopra dei 2500-3000 rpm si consiglia di valutare l’uso di guarnizioni in VITON e collegamenti maggiorati in funzione della cilindrata, della viscosità e altri parametri.

Posso utilizzare acqua nei vostri motori?

No. I nostri motori possono essere usati solo con olio.

Richiedi informazioni

Hai dei dubbi o hai bisogno di più informazioni sul tipo di accessorio da applicare alla pompa, al motore o al divisore di flusso Vivoil che vuoi acquistare? Per qualsiasi domanda e richiesta scrivici o chiamaci.